13 Luglio 2024
News

Bonus 100 euro in busta paga confermato per il 2024

08-01-2024 09:55 - NEWS GENERICHE
Il trattamento integrativo, noto come bonus 100 euro in busta paga o ex bonus Renzi, è stato confermato per il 2024. La manovra introduce l’unificazione dei primi due scaglioni di reddito ai fini Irpef e l’equiparazione delle detrazioni per lavoratori dipendenti e pensionati. Di conseguenza, le detrazioni da lavoro per i dipendenti aumentano da 1.880 euro a 1.955 euro, allineandosi a quelle previste per i pensionati. I lavoratori dipendenti con un reddito annuo fino a 15.000 euro, che ricevono il trattamento integrativo pieno, continueranno a beneficiare del bonus 100 euro, per un totale di 1.200 euro annui, a condizione che l’imposta lorda sia maggiore delle detrazioni spettanti, dalle quali va sottratto un importo di 75 euro. È importante ricordare che il bonus 100 euro è esteso anche ai lavoratori con redditi tra 15.000 euro e 28.000 euro, purché le detrazioni superino l’imposta lorda dovuta. Per questi lavoratori, l’importo del bonus è calcolato come differenza tra le detrazioni e l’imposta lorda, con un limite massimo di 1.200 euro annui.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie